Mancano pochi giorni agli Stati Generali Europei del Diritto allo Studio (30 settembre -1 ottobre prossimo) all’interno del quale si svolgerà anche l’Hackathon Food, contemporaneamente al congresso nell’edificio 19  di viale Delle Scienze. Sono intanto aperte le iscrizioni per i giovani che volessero aderire all’iniziativa (clicca qui per iscriverti).

L’Hackathon, crasi delle parole “hack” + “marathon”, sarà una maratona di developer, creativi e designers che lavoreranno per trovare una soluzione digitale ad un problema aziendale proposto da importanti imprese. Tra le aziende di cui si è già ventilata la presenza : Tasca d’Almerita, Fratelli Contorno, Molini del Ponte.

Sul sito www.statigeneralipalermo.it il programma completo degli Stati generali europei sui diritto allo studio.

Di seguito, invece,  il calendario della due giorni dell’Hackathon Food

Venerdì 30 settembre

9.00: Registrazioni.

9.30: Presentazione delle aziende e lancio challenge.

10.00: Presentazione delle idee: chi ha un’idea può presentarla in un pitch di 1 minuto (senza slide). Non è obbligatorio presentare un’idea, è possibile anche unirsi ad altri team.

11.00: Votazione idee. Le idee che ricevono più voti saranno sviluppate durante i due giorni.

11.15: Creazione dei team: devono essere composti da persone con competenze multidisciplinari (designer, digital, esperti di business e multitype skills).

11.30: No-stop hacking.

12.30: Break lunch.

13.00: No-stop hacking.

16.00: Speech.

17.00: No-stop hacking.

19:00: Pizza party.

20.00: Fine lavori.

 

Sabato 1 ottobre

9.00: No-stop hacking

12.00: Prove di pitch

13.00: Pranzo a buffet

15.00: Consegna lavori

15.30: Presentazioni: i team presentano i progetti in un pitch di 5 minuti con il supporto di slide davanti alla giuria.

18.00: Premiazioni: la giuria valuta i progetti e proclama i vincitori.

19.00: Saluti istituzionali e fine lavori

 

L'articolo Stati Generali Europei del Diritto allo Studio, il programma dell’Hackathon Food. sembra essere il primo su ERSU PALERMO.